top of page
  • Immagine del redattoreTasca Srl

SEAT & WLTP

Nuovi standard per i consumi...


... da settembre 2017, per la misurazione dei consumi dei nuovi veicoli immessi sul mercato viene utilizzato il nuovo standard WLTP. WLTP è l’abbreviazione di Worldwide Harmonized Light-Duty Vehicles Test Procedure e rappresenta un metodo di controllo standardizzato a livello mondiale per il rilevamento dei consumi e delle emissioni di gas di scarico, letteralmente è la “procedura di controllo armonizzata per veicoli commerciali leggeri”.


Alcune informazioni a riguardo!


Più chiarezza, grazie al WLTP.

WLTP rivoluziona i metodi di misurazione e controllo delle Case automobilistiche. Di seguito ti offriamo una descrizione generale della nuova prassi.

Quanto consuma un veicolo? Oggi SEAT, grazie al ciclo di marcia standardizzato WLTP, può rispondere a questa domanda in modo molto più preciso. Perché il nuovo metodo di misurazione dei consumi di carburante è molto più vicino al comportamento di marcia quotidiano.

Il WLTP prende in considerazione non solo differenti situazioni e velocità del traffico stradale, ma anche differenti varianti di allestimento e classi di peso di un’auto.

Buoni motivi per il WLTP: Sulla base di dati di marcia reali raccolti a livello mondiale, in futuro il WLTP fornirà dati di consumo più realistici. I consumi di un veicolo possono variare dai dati forniti dalla Casa costruttrice. Ciò dipende dal fatto che i consumi reali dipendono fortemente dal comportamento di marcia individuale e dall’equipaggiamento di ciascun singolo veicolo. Per esempio è decisivo che il veicolo venga impiegato prevalentemente nel traffico urbano, su strade extraurbane o in autostrada. Per poter ponderare tali differenze, a partire dalle condizioni teoriche del ciclo NEDC è stato sviluppato un profilo di guida dinamico, basato su rilevamenti statistici e sull’analisi dei profili medi degli utilizzatori: complessivamente vengono considerate maggiori accelerazioni, una velocità media più elevata e una velocità massima superiore. Anziché simulare ciclo urbano e ciclo extraurbano in un calcolo combinato, il veicolo viene ora testato in quattro fasi caratterizzate da differenti range di velocità. Questi valori dei gas di scarico e dei consumi misurati secondo il WLTP devono essere indicati dal 1° settembre 2017 per i modelli di vetture e motori di nuova introduzione. Ciò vale in Europa e in molti altri Paesi a livello mondiale.

Fonte & immagini: seat-italia.it

Non vuoi perderti nessuna informazione? Iscriviti alla newsletter

 

Tasca Srl Contatti

Viale Industria 35, 035907253

24040 Bottanuco (BG) marketing@tascasrl.it

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page